Press "Enter" to skip to content

Startup: agevolazioni prorogate per un anno

Con il Dl 34/2020, le startup innovative potranno usufruire di una proroga di 12 mesi per stare nella sezione speciale del registro delle imprese. Grazie a questo provvedimento, le startup potranno godere di agevolazioni ed incentivi per gli investitori.

Le startup e le Pmi innovative in Italia sono circa 13 mila e occupano circa 60 mila persone di cui 48 mila sono soci di capitale. Per il 20% sono fondate da giovani sotto i 35 anni. Il 52,3% di queste società è in perdita, dato fisiologico essendo appena nate. Per questo comparto, finora escluso dalle misure messe in campo per fronteggiare l’emergenza Covid-19 (con il Dl Cura Italia e il Dl Liquidità), il decreto Rilancio ha previsto anche il rifinanziamento (100 milioni per il 2020) del programma Smart&Start Italia, i contributi a fondo perduto per favorire l’incontro tra startup innovative e incubatori (10 milioni di euro), il potenziamento del Fondo di sostegno al venture capital (200 milioni per il 2020) e il dimezzamento delle soglie per ottenere il visto Investor Visa for Italy per i cittadini non Ue che entrano nel capitale sociale di startup italiane.”

Leggi di più su IlSole24Ore.

Scopri le opportunità di investimento su Doorway Platform.