Press "Enter" to skip to content

Brots tra le 23 top startup italiane in ambito musicale

Buone notizie per Brots, la startup trentina che ha sviluppato un’app innovativa che permette agli artisti di raggiungere ascoltatori che sono alla ricerca di nuova musica, eliminando tutte le attività non strettamente legate alla musica. La startup è stata selezionata tra le 23 top startup italiane in ambito musicale.

Si tratta di una lista annuale delle migliori aziende musicali in Italia, stilata da BestStartup.eu, magazine delle startup europee la cui missione è quella di promuovere le più grandi aziende, imprese e innovazioni dell’UE sulla scena globale, aiutando la raccolta di investimenti per le aziende e le startup europee affrontando l’asimmetria informativa tra le piccole startup innovative e gli investitori istituzionali. La selezione si basa sulla valutazione degli approcci adottati per innovare l’industria musicale e dà risalto alle startup che sono risultate tra le più emergenti e le più performanti, in una delle seguenti categorie:

Innovazione

– Idee innovative

– Percorso innovativo verso il mercato

– Prodotto innovativo

Crescita

– Crescita eccezionale

– Strategia di crescita eccezionale

Gestione

-Impatto sociale

Gli ultimi successi di Brots

Brots ha recentemente chiuso con successo un round di investimento da 100.000 euro su Doorway e negli ultimi mesi ha raggiunto una serie di traguardi che confermano la solidità dell’idea di business e del processo di selezione delle opportunità di investimento adottato da Doorway.

Tra questi traguardi, ricordiamo esser stata l’unica startup europea tra le 8 selezionate per lo spring batch 2021, tenutosi lo scorso aprile, di Startup Boost Vancouver. La selezione è avvenuta su oltre 250 candidature.

Startup Boost è un programma che si svolge nei principali hub di innovazione, come Los Angeles, Detroit, Vancouver e New York; il programma, della durata di 6 settimane, consiste nel selezionare un piccolo gruppo di startup di alta qualità per ogni città per fornire mentorship e connessioni con angel investors e fondi VC internazionali.

Nel mese di giugno, Brots è stata anche selezionata tra le startup finaliste al Djooky Music Investment Summit, uno tra gli eventi più importanti dell’industria musicale dove si incontrano i principali player delle più rilevanti innovazioni dell’industria musicale.

Inoltre, a gennaio 2021, la startup inizierà il percorso di accelerazione d’impresa dedicato a media ed entertainment “IMMEDIATE Accelerator Program”, creato da RS Productions in collaborazione con H-Farm, Intesa Sanpaolo Innovation Center e Rolling Stone. Il percorso sarà focalizzato sullo sviluppo dei modelli di business e delle strategie di comunicazione e marketing.